Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

yog_2020_team_bronzo.jpgAnnika Sieff (Us Lavazè Varena), Stefano Radovan (Gs Monte Giner), Silvia Campione (As Cauriol) hanno conquistato mercoledì 22 gennaio, la medaglia di bronzo nella staffetta nordica mista che ha chiuso il programa dei Giochi Olimpici Giovanili Invernali (YOG) che si sono svolti a Losanna (Svizzera). Gli atleti trentini, assieme a Jessica Malsiner, Mattia Galiani ed Elia Barp hanno saputo conquistare il podio in una disciplina che racchiudeva in un'unica classifica i risultati ottenuti in tre specialità: salto speciale, della combinata nordica e dello sci di fondo. Una competizione che ha visto il suo debutto nel programma olimpico onorata nel migliore dei modi dai nostri atleti che hanno saputo surclassare la Francia nelle battute finale dell'ultima frazione riservata allo sci di fondo. 30'51"3 il tempo complessivo di gara che ha permesso agli azzurri trentini di condivdere il podio con Norvegia e Austria, nell'ordine medaglia d'oro e d'argento.

Banner 2