Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

2_0407675_1_thumb2.jpgCiclismo trentino in festa. Matteo Trentin, 29 anni, corridore di Borgo Valsugana in forza al team australiano Mitchelton - Scott ha conquistato nella giornata di ieri la 17° tappa del Tour de France, da Pont Du Gard a Gap di 200km. Ai meno 35 dall'arrivo il gruppo formato da 33 atleti si è spezzato creando una prima selezione: assieme a Trentin anche il perginese Daniel Oss in forza al team Bora - Hansgrohe. Ai meno 15 il ciclista borghigiano affonda l'attacco decisivo a pochi metri dall'inizio dell'ultima asperità di giornata: il Col de la Sentinelle. Trentin scala i cinque chilometri del colle in solitaria e dopo aver condotto in solitaria la corsa si presenta a braccia alzate sul traguardo di Gap precedendo di 36'' il danese Kasper Asgreen e di 41'' il campione olimpico Greg Van Avermaet con quistando così il suo terzo successo in carriera al Tour de France.


Settimo a 46'' Daniel Oss.

Banner 2