Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

371Nell’assestamento di bilancio del Comune di Trento, lo scorso 25 luglio, si è deciso di finanziare il collegamento ciclo pedonale tra i parchi di Gocciadoro e del Montello. La proposta era nata dal consigliere della federciclismo trentina Cristiano Mosca: valorizzare il parco pubblico del Montello, sotto Mesiano, tramite la predisposizione di un piccolo bike park con un tracciato di educazione e allenamento per la mountain bike grazie ad un collegamento con il ben più conosciuto parco Gocciadoro. Al contrario di quanto avviene nelle valli, in città non vi è ancora una struttura in grado di addestrare i numerosi ragazzi che in questi anni vogliono approcciarsi al mondo della mountain bike come testimoniano i corsi tenuti dai Maestri di Mountain Bike di Tridentum Bike nel corso dell’estate.

Nella conferenza stampa di presentazione, a testimoniale la bontà dell’idea, erano presenti a sostegno dell’iniziativa oltre al Comitato trentino della federciclismo anche la Presidente del Comitato Provinciale del CONI Paola Mora con Berta Fontana già membro di Giunta, rappresentanti della UISP e dell’ACSI, nonché le numerose società ciclistiche che gravitano sul territorio comunale.

Lo studio di fattibilità elaborato dalla arch. Giovanna Ulrici sotto il coordinamento della dott.ssa Claudia Patton, responsabile della gestione delle strade e dei parchi comunali, si è rivelato essere oltre che opportuno anche sostenibile. Con uno stanziamento di 380.000 Euro sarà quindi possibile avere un eccellente collegamento ciclo pedonale nel bosco tra i due parchi, tra la città e la prima collina di Trento e verso la futura pista di mountain bike al parco del Montello, consentendo anche di spostarvi in futuro l’attuale attività della mountain bike svolta nel parco di Gocciadoro.

bann sportdiclasse

Banner 2