Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Prima pagina

Il testo, edito dal CONI Comitato Provinciale di Trento, vuole essere strumento didattico di supporto dedicato a tecnici, operatori del settore sportivo e genitori per guidare al meglio i nostri ragazzi nella fase di approccio all’attività sportiva e motoria. Il ricavato sarà devoluto ad un progetto di solidarietà.

“Il bambino che non gioca non è un bambino, ma l’adulto che non gioca ha perso per sempre il bambino che ha dentro di sé”, scrisse il poeta cileno Pablo Neruda. Non esistono parole migliori per descrivere l’essenza dell’ultima pubblicazione edita dal CONI di Trento in collaborazione con la Scuola Regionale dello Sport: “Giovani attività sportive e motorie – considerazioni, orientamenti e indicazioni per l’avviamento dei giovani allo sport”. Il testo a carattere didattico si compone di 160 pagine a colori e raccoglie: dati, schede di lavoro, istruzioni e considerazioni al fine di guidare il lettore verso l’insegnamento di un corretto approccio dei giovani all’attività motoria e sportiva. La parte prima descrive gli interventi educativi in campo motorio mentre la seconda mira a fornire proposte operative con la descrizione di giochi ed esercizi. La pubblicazione sviluppa ed aggiorna i contenuti di un’opera del 1984 curata dalla Delegazione Regionale del CONI dal titolo “Orientamenti per l’avviamento dei giovani allo sport”, la quale raccoglieva esperienze e lavori sul campo di tecnici ed operatori del settore sportivo.

A donare una caratura d’assoluto spessore sono gli autori: Arturo Mazzurana, già docente della Scuola dello Sport, professore di Scienze Motorie e Sportive presso il liceo “Da Vinci” di Trento ed allenatore FIPAV; Elisa Mazzurana, professoressa di Scienze Motorie e Sportive, allenatrice FIPAV e docente in diversi laboratori universitari destinati agli insegnati di sostegno con Francesco Giroldi, Maestro dello Sport, giornalista, allenatore FIDAL, segretario generale del CONI Comitato Provinciale di Bolzano, la cui mano era già presente nel testo del 1984.

Paola Mora, presidente del CONI Comitato Provinciale di Trento, assieme ad Adriano dell’Eva, direttore della Scuola Regionale dello Sport hanno voluto sottolineare il prezioso contributo fornito dagli autori che in via del tutto gratuita si sono messi a disposizione per diffondere note ed istruzioni positive al fine di completare il processo di crescita e sviluppo dei giovani.

«Come in ambito musicale – dichiara Arturo Mazzurana - ; anche tra gli operatori sportivi c’è il principiante, il modesto, il bravo e il “grande artista” dotato dalla natura, ma l’obiettivo che dovrebbe accomunarli è uno solo, quello di aiutare un bambino/a a diventare ragazzo/a e il ragazzo/a a diventare uomo e donna con un’azione catalizzante positiva, magari umile, nascosta e faticosa, percorrendo però una strada stimolante e piacevole perché ricca di continue prove da superare e di traguardi da raggiungere. Questo sarà più facile e sicuramente più piacevole se sapremo usare i tasti giusti e cioè quelli del gioco, del divertimento e dell’entusiasmo coinvolgente, esplicati nella correttezza, nella coerenza e nella lealtà sportiva».

Il testo verrà presentato domenica 8 ottobre, alle ore 17:00 alle ore 18:00 presso il quartiere fieristico di Riva del Garda (Sala Garda, padiglione B3, primo piano), in occasione della rassegna Trentino Sport Days e sarà disponibile per il download in formato e-book  al costo di 9,99 . Gli autori, in collaborazione con il CONI e la Scuola Regionale dello Sport desiderano devolvere il ricavato per sostenere attività mirate allo sviluppo motorio e sportivo di minori stranieri non accompagnati. Seguiranno ulteriori dettagli.

Clicca QUI per visualizzare la sintesi della pubblicazione.

 

bann sportdiclasse

Banner 2