Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Le Onorificenze Sportive sono riconoscimenti conferiti dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano allo scopo di premiare atleti, dirigenti, tecnici, e società che, per l’attività svolta abbiano dato lustro allo Sport Italiano.

Il Consiglio Nazionale del CONI ha istituito le seguenti Onorificenze Sportive:

  • Collare d’Oro al Merito Sportivo (atleti, società, dirigenti)
  • Stella al Merito Sportivo (società, dirigenti)
  • Medaglia al Valore Atletico (atleti)
  • Palma al Merito Tecnico (tecnici)

La Giunta Nazionale del CONI conferisce le Onorificenze sportive su proposta della Commissione Benemerenze Sportive, che valuta le proposte avanzate dai soggetti abilitati alla presentazione delle candidature ed all’invio delle segnalazioni per l’assegnazione delle Onorificenze e formulare le relative proposte di conferimento.

La Commissione, nominata dal Consiglio Nazionale del CONI, è composta da: un Presidente, un Vice Presidente e dieci componenti che durano in carica sino alla scadenza del quadriennio olimpico.

Gli Enti abilitati all’inoltro delle candidature e delle segnalazioni per il conferimento delle Onorificenze Sportive sono:

  1. a) per la Stella al Merito Sportivo e per la Palma al Merito Tecnico: le Federazioni Sportive Nazionali, le Discipline Sportive Associate, i Comitati Regionali del CONI e i CONI Point (per il tramite dei rispettivi Comitati Regionali);
  2. b) per la Medaglia al Valore atletico: le Federazioni Sportive Nazionali e le Discipline Sportive

Le proposte ai fini del conferimento delle Stelle al Merito Sportivo e delle Palme al Merito Tecnico per l’anno 2017 devono pervenire esclusivamente online tramite il portale dedicato -: http://benemerenze.coni.it/ - ; entro il giorno 28 febbraio 2018.

Si comunica, inoltre, che a partire da quest’anno le assegnazioni delle Onorificenze in favore di dirigenti, società sportive, tecnici ed atleti operanti in ambito paralimpico, saranno di competenza del Comitato Italiano Paralimpico che ha deliberato l’istituzione delle “Onorificenze Sportive Paralimpiche”, la Commissione Benemerenze e il Regolamento per l’assegnazione delle stesse.

Per concorrere all'assegnazione delle "Stelle al Merito Sportivo" a persone e delle "Palme al Merito Tecnico" i periodi di attività dedicata allo sport (30 anni per il grado oro, 20 anni per il grado argento e 12 anni per il grado bronzo) possono essere anche non continuativi, purché siano rispettati i minimi richiesti.


Per le società sportive è tassativo che i periodi di attività (50 anni per Stella d'Oro, 30 anni per la Stella d'Argento e 20 anni per la Stella di Bronzo) siano continuativi senza alcuna interruzione e che le società siano in attività al momento della proposta di concessione dell'Onorificenza.


I suddetti periodi, di cui agli artt. 10 e 14 del Regolamento, costituiscono una condizione preliminare ma non sufficiente per la concessione delle Onorificenze.

REGOLAMENTO PER L'ASSEGNAZIONE DELLE ONORIFICENZE SPORTIVE - delibera n° 1583, del 19 dicembre 2017

CIRCOLARE CONFERIMENTO DELLE "STELLE AL MERITO SPORTIVO" E DELLE "PALME AL MERITO TECNICO" - segreteria generale, 15 gennaio 2017

QUESTIONARIO STELLA AL MERITO SPORTIVO (PERSONE)


QUESTIONARIO STELLA AL MERITO SPORTIVO (SOCIETA')


QUESTIONARIO PALMA AL MERITO TECNICO